Docenti di Religione cattolica: partecipazione al corso di formazione specifico

Per opportuna conoscenza, si informano i Sigg. Docenti di Religione Cattolica che lo scrivente, inoltrando ai Sigg. Dirigenti Scolastici il programma del Corso di formazione programmato da questo Ufficio per n° 3 intere giornate (04/02/17, 04/03/17, 01/04/17), ha sottolineato l’opportunità di autorizzare la partecipazione al Corso anche dei docenti di religione cattolica impegnati nelle lezioni, come del resto prevede esplicitamente l’art. 64 del C.C.N.L. di categoria vigente (vedasi commi 1 – 3 – 5 – 6 – 11 – 13).

Nell’invitare i docenti tutti di religione Cattolica a partecipare, si precisa che è competenza di ciascun docente presentare al proprio Dirigente scolastico istanza di partecipazione, con riserva di produrre al rientro il relativo attestato rilasciato da questo Ufficio. Si avverte però che, nonostante la partecipazione dei docenti alle iniziative formative sia un diritto – dovere sancito dal C.C.N.L. anche per i corsi con svolgimento coincidente con l’orario di servizio, alcuni Dirigenti potrebbero avere difficoltà ad autorizzare la partecipazione dei docenti impegnati nelle lezioni per normale orario di lavoro, per ragioni organizzative e didattiche.

Pertanto si invitano i Docenti di voler comunicare all’Ufficio la propria partecipazione, tenendo presente che l’obbligo delle 24 ore di aggiornamento specifico riguarda tutti i docenti (docenti a tempo indeterminato, incaricati annuali, supplenti); sarà cura dell’Ufficio valutare le iniziative compensative da programmare per coloro che non saranno autorizzati a partecipare dal proprio Dirigente scolastico, o assenti per gravi motivi da documentare debitamente.

Poiché l’obbligo del monte ore minimo di 24 ore annue di formazione è uno dei requisiti fondamentali per l’idoneità all’insegnamento della Religione cattolica, i corsi sono aperti anche a coloro che, inclusi negli elenchi graduati per incarichi e supplenze, non sono ancora in servizio ma vi aspirano.

Si allega copia della comunicazione inoltrata ai Dirigenti Scolastici e copia dell’art. 64 del C.C.N.L. – Comparto Scuola – vigente. Per il corso di cui alla presente si rinvia al sito di questo Ufficio.

Il Direttore
Prof. Rodolfo Luciani


Clicca e scarica gli allegati:

Comunicazione ai Dirigenti Scolastici

Copia articolo 64 del C.C.N.L. 

Comunicazione ai Docenti di Religione Cattolica

Corsi d’aggiornamento per gli insegnanti di religione cattolica: calendario e programma delle iniziative

CLICCA E SCARICA IL PROGRAMMA DEI CORSI D’AGGIORNAMENTO IRC 2016 – 2017

Come annunciato nella lettera di auguri per il S. Natale, si trasmette il programma di buona parte delle iniziative di aggiornamento e formazione in servizio dei docenti di Religione Cattolica di ogni ordine e grado, programmate per l’anno scolastico in corso. Il programma copre 18 ore di formazione, ulteriori 3 ore da programmare nel mese di maggio, mentre le restanti ore che completano l’aggiornamento saranno gestite dall’ISSR “S.Francesco di Sales” di Rende, previo accordo con l’Assistente Spirituale per la formazione Padre Massimo. Per ulteriori 6 ore sono in corso gli accordi preliminari con i relatori prescelti per le date di svolgimento.

Come ricordato nella citata comunicazione, l’obbligo per i docenti riguarda n. 24 ore di aggiornamento, anche se per quest’anno si conta di programmarne per un totale di 30 ore, di cui le 6 ore svolte oltre le 24 saranno oggetto di valutazione, a norma dell’ordinanza vigente. Poiché ogni assenza nelle iniziative di aggiornamento programmate dall’Ufficio va giustificata con idonea documentazione, si è ritenuto di fissare le 18 ore già programmate di sabato (4/02, 4/03 e 1/04), giorno in cui generalmente non vengono fissate riunioni degli organi collegiali ed inoltre un buon numero di scuole dell’infanzia restano chiuse; per i docenti impegnati nelle lezioni di sabato mattina a breve sarà inoltrata la richiesta di esonero ai Dirigenti scolastici, a norma del C.C.N.L. e del C.C.N.I. del Comparto Scuola sul diritto-dovere del docente a partecipare alle iniziative di aggiornamento; in caso di diniego del Dirigente Scolastico, si valuterà caso per caso sulle iniziative da prendere.

Alla ripresa delle lezioni dopo la pausa delle vacanze natalizie, colgo l’occasione per rinnovare l’augurio di un sereno e proficuo lavoro con i propri allievi, richiamando le indicazioni trasmesse con la comunicazione d’inizio delle lezioni prot. n. 1052 del 13/09/2016, indicazioni che invito a rileggere per farne oggetto di approfondimento e di confronto con le posizioni personali.

Un cordiale saluto a tutti dall’intera èquipe dell’Ufficio I.R.C.

Il Direttore
Prof. Rodolfo Luciani

Clicca e scarica il programma dei corsi d’aggiornamento IRC 2016 – 2017