Pubblicazione elenco nominale del 30% a. s. 2015/16

Arcidiocesi di Cosenza-Bisignano

        Servizio IRC

    P.zza A.G. Parrasio,16    87100     Cosenza

Tel. 0984.687771 Fax 687784  email: irc-csbis@virgilio.it

Sito: www.irccosenzabisignano@libero.it

 Prot. 777/i02

Ai Sig.ri Docenti IRC del 30%

        Loro Sedi

Oggetto: Pubblicazione  degli   elenchi   graduati   provvisori   anno    scolastico

               2015/2016, criteri, modalità ricorsi e comunicazioni varie.         

 

Si porta a conoscenza della  SS.LL. che l’Ufficio scrivente giorno 07/08/2015 ha pubblicato sul proprio sito: www.irccosenzabisignano@libero.it, gli elenchi graduati provvisori per l’a.s. 2015/2016.

Nelle note sono indicati: i criteri usati per tale compilazione, le modalità per eventuali ricorsi e comunicazioni varie.

I destinatari della presente comunicazione, affissa anche all’albo della Diocesi-Ufficio IRC, sono stati informati per via email personale.

Tanto detto, per dovere d’Ufficio.

 

Il Direttore

Sac. Prof. Pompeo Nigro

 

 

 

001  003 004

NOTE

CRITERI

I criteri applicati per l’inserimento dei docenti del 30% negli elenchi graduati provvisori sono stati individuati come di seguito:

  • Legalità, trasparenza, uguaglianza, tracciabilità (fascicolo personale);
  • Osservanza dell’ordinanza vescovile del 05/05/2015 prot. n. 014/2015;
  • L’insegnamento RC nelle scuole paritarie viene valutato se:
    1. Il gestore, con dovuta modalità, fa regolare richiesta all’Ufficio diocesano IRC;
    2. Il docente interessato chiede ed ottiene il relativo nulla-osta da parte del suddetto Ufficio;
    3. Quanto dichiarato è debitamente documentato;
  • L’IRC che viene svolto nelle scuole paritarie e contemporaneamente nelle scuole statali non viene valutato in aggiunta, a beneficio di quello statale.

 

RICORSI

Eventuali ricorsi si possono inoltrare entro 5 (cinque) giorni lavorativi dalla data di pubblicazione degli elenchi graduati provvisori, come dall’ordinanza arcivescovile del 05/05/2015 prot. 014/2015, art. 9, lett. e.

  • La modalità di detti ricorsi si effettuano unicamente e solamente tramite:
    1. Indirizzo di posta elettronica: irc-csbis@virgilio.it;
    2. Ufficio IRC fax n. 0984/687784;
    3. A/R intestata a Diocesi di Cosenza, Ufficio IRC Piazza Parrasio 16 87100 Cosenza.

 

VARIE – EVENTUALI

  • L’Ufficio IRC resterà chiuso al pubblico dal 13 al 29 p.v.
  • Le nomine dei docenti del 30% seguiranno quelle del 70% e saranno recapitate a domicilio tramite A/R.
  • Eventuali avvisi e cambiamenti saranno pubblicati sul sito irccosenzabisignano@libero.it;
  • Eventuali comunicazioni personali saranno notificate attraverso la casella di posta elettronica personale.

 

Cosenza 07/08/2015

Il Direttore

Sac. Prof. Pompeo Nigro

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Benvenuti nel Nostro nuovo sito

Benvenuti…..

Nella dinamica  evolutiva delle professioni, non poteva mancare questo sito ad uso dell’IRC «Insegnamento della Religione Cattolica». È, quindi, un tentativo di risposta a quella domanda centrale di una professione, sensibile nel percepire bisogni nascenti ed esprimere un sapere legato alla religione e al vissuto quotidiano, attenta, perciò, alla sua stessa ragion d’essere.

Un sito che va incontro alle esigenze cognitive ed operative espresse, talora semplicemente intuite, sia dall’utenza che dalla stessa istituzione che, a tal fine, vuole dotarsi di strumenti e di risorse umane che valorizzino i diversi approcci, caratterizzando un percorso professionalmente adeguato e continuo.

Un sito accessibile, garantito a coloro che vogliono partecipare, con fruizione semplice nel voler comunicare e con prossimità per un  confronto diretto ed immediato riscontro.

In definitiva si tratta di promuovere la crescita professionale, favorire la condivisione di esperienze professionali, saperi e riflessioni sui contenuti disciplinari, informative dell’Ufficio Diocesano, conoscenza delle attività dei colleghi e con i colleghi migliorare il proprio ruolo nella scuola. Si propone, quindi, la pubblicazione di tutto quel materiale, frutto di lavoro personale e professionale, animato dalla stessa finalità. La riuscita di tale iniziativa dipende dalla buona volontà di chi, sensibile, vuol dare professionalità alla missione ricevuta quale quella dell’IRC.

È un auspicio che esige impegno.

È prova che saggia la qualità dell’essere credenti e professionisti. Cordialmente  sac.  Pompeo Nigro

1 19 20 21